RICOSTRUZIONE UNGHIE: LA CORRETTA VENTILAZIONE NELL’AMBIENTE DI LAVORO.


La corretta ventilazione dell’ambiente di lavoro svolge un ruolo a dir poco fondamentale, ed è uno dei fattori priincipali da prendere in considerazione nella professione dell'onicotecnica: tutti i tecnici delle unghie dovrebbero ritenerla importantissima! Prima di iniziare la nostra attività, sia in una propria sede, sia se si lavora in un locale presso un salone di parrucchieri, un salone di bellezza o un Nails Center, è sempre consigliabile ricorrere a quante più misure di sicurezza possibili. Nell’ambiente di lavoro, infatti, si sprigionano polveri più o meno fini, diversi odori e vapori chimici che possono essere inalati o ingeriti non solo dall’operatrice, ma anche dalle nostre clienti e dalle nostre colleghe che lavorano nella stessa stanza. Se l’obiettivo primario, da una parte, è sicuramente quello di proteggere la cliente in qualunque ambiente e in qualunque circostanza si trovi, dall’altra ci siamo noi operatrici che dovremmo essere le prime a ricorrere alla massima prevenzione. La cliente, infatti, è presente in quell’ambiente solo per un breve lasso di tempo, cioè quello strettamente necessario per usufruire del servizio, mentre saremo noi onicotecniche a rimanervi per un periodo di tempo davvero lungo. Raramente ci soffermiamo a riflettere su questo aspetto, ma è bene tener presente che quella piccola porzione d’aria che si trova di fronte alla bocca, fino a una distanza di 30 centimetri tutto intorno, è proprio l’aria che inaliamo per respirare, ogni pochi secondi, ogni singolo giorno: la nostra salute e la nostra sicurezza dipendono fortemente dalla qualità di quell’aria. La corretta ventilazione dell’ambiente di lavoro può essere ottenuta innanzitutto a partire dall utilizzo di un tavolo di lavoro, che viene chiamato “ventilato”.

Questi tavoli hanno un dispositivo per aspirare la polvere e i vapori, ed è situato al centro del tavolo, direttamente sotto all’area di lavoro; quelli più all’avanguardia sono dotati di un vero e proprio sistema di aspirazione che espelle quest’aria “inquinata” addirittura fuori dal locale, attraverso un collegamento di tubi e con l’aiuto di un apposito ventilatore. Sono ottimi ma costano molto, perciò se si è una free lance potrebbe essere una spesa troppo alta, tenendo conto anche del fatto che il lavoro si svolge in locali commerciali che saranno equipaggiati e strutturati a discrezione del loro proprietario. Esistono anche dei dispositivi di aerazione che vengono posizionati vicino al tavolo, all’altezza del piano di lavoro (magari sulla parete a fianco del tavolo) per aspirare in maniera costante la polvere, gli odori e le sostanze chimiche che si liberano nell’ambiente; anche in questo caso, però, si tratta di veri e propri impianti che implicano interventi strutturali sul negozio. Oltretutto, per completare il ciclo, occorre che nel locale da cui si estrae l'aria sia presente un'apertura che consenta di far entrare tanta aria quanta ne viene aspirata. In ogni caso, i vapori emanati dagli acrilici liquidi, dai solventi, dall’acetone, ecc.. possono essere comunque ridotti, se si seguono poche e semplici regole:

– Assicurarsi che i prodotti abbiamo coperchi a chiusura ermetica e che vengano sempre richiusi

Evitare l’utilizzo di spray pressurizzati e di aerosol, dato che non se ne può controllare la dispersione nell’ambiente

Svuotare il bidoncino dell’immondizia molto spesso: è il modo più facile e più efficace di ridurre gli odori

Utilizzare le mascherine per la polvere: sono facilmente reperibili sul mercato, spesso anche di diverse misure o forme

– Utilizzare un aspiratore, o meglio, un tavolo ad aspirazione integrata per eliminare la polvere e le sostanze chimiche che si generano davanti al viso dell’operatrice e della cliente. Eliminare gli odori e la polvere non è l’unico modo per garantire e monitorare la sicurezza di un Nail Center. Questi elementi visibili e percettibili sono senz’altro un problema, ma ricordiamoci che esistono anche sostanze inodori che liberano comunque particelle nocive e pericolose nell’aria, solo liberandoci di entrambi opereremo davvero in sicurezza, per le nostre clienti, ma soprattutto per noi operatrici.  

Buon Lavoro a tutte !!!

A presto da Clara Costa

Related posts:

"Corso di Ricostruzione Unghie Professionale"

"Imparerai la professione della Ricostruzione Unghie in modo facile, veloce e stando comodamente a casa tua !!! Garantito al 100 %"

  • Accesso immediato e GRATUITO !
  • Riceverai molti video dimostrativi GRATUITI
  • Apprendimento al 100%
    (le migliori tecniche di Ricostruzione Unghie)!
  • Possibilita di rivedere le tecniche quante volte vorrai !
  • Solo dopo deciderai se acquistare il Corso Completo !
  • Massima chiarezza !
  • Comodamente da casa tua !
Accedi Adesso ai Primi Video Dimostrativi

Inserisci Il Tuo Nome e La Tua Email Qui in Basso Per Accedere Ora..

Leave A Reply (No comments So Far)