Un sogno realizzato: avere piedi perfettamente in ordine… per un uomo.


 

Ciao carissime lettrici,

voglio raccontarvi l’esperienza che mi è capitata circa 20 giorni fa: mi ha chiesto una consulenza, un uomo con un forte desiderio di mettere in ordine ed ottimo aspetto i suoi piedi !!

Voi direte insolita come esperienza, visto che in genere i maschietti, non si prendono quasi mai cura dell’estetica, figuriamoci dei loro piedi, la cosa più lontana dal loro cervello !!!

Questo simpatico ragazzo, si è rivolto a me perchè pare, che in giro nel web, a parte Clara Costa, nessuno ha affrontato il problema della ricopertura gel anche negli uomini, sulle mani e perché no, anche nei piedi !!!

Se i piedi sono il riflesso di tutto il corpo (e spesso lo sono) non c’è motivo per trascurarli.

Ogni tanto invece di limitarsi a lavarli, si può dedicare del tempo alla loro cura, con ammolli, pediluvi, pedicure, massaggi ai piedi.

Ne risente, in positivo, tutto il corpo, senza contare che il tempo dedicato alla cura dei piedi è anche dedicato a rilassarsi e staccare dalle solite cose.

La piacevolezza dello scrub, l’efficacia del trattamento delle cuticole e l’effetto leggermente lucido o opaco dell’unghia completano questo splendido servizio.

Oggi l’uomo, ha la possibilità di essere attento alla propria immagine estetica, senza essere discriminato perchè non trova operatori e prodotti specifici per le proprie esigenze.

Tutti i servizi offerti dalle migliori e più preparate onicotecniche, vengono effettuati con gel concepiti secondo le ultime richieste maschili, dando un risultato finale leggermente più opaco e mantenendo l’effetto naturale dell’unghia originale.   

Ma ora voglio proprio riportarvi la sua testimonianza, scritta per il mio Blog….


L’ESPERIENZA DI MARCELLO…

La mia cura per i piedi è iniziata moltissimi anni fa, li tenevo molto curati frequentando periodicamente l’estetista per effettuare il pedicure, pure d’inverno ovviamente, anche perchè se non si mettono in bella mostra i piedi con i sandali, il piede costretto nelle scarpe va sempre e comunque curato al meglio. Non dimentichiamo che il piede è la base del nostro corpo perciò è molto importante come qualsiasi altra parte, quindi, visto l’estrema importanza di questa parte del corpo, non vedo il perchè non si debba anche curare il lato estetico.
Moltissime persone (in maggioranza uomini) tralasciano il lato estetico del piede, facendo risultare il piede molto sgradevole alla vista. Questi particolari a me risaltano subito agli occhi, una persona con piedi e mani curate stanno ad indicare una generale cura e ordine. Venendo a me, io vengo ritenuto un po’ una pecora nera, un uomo che cura molto i piedi è sempre stato additato dalla nostra collettività come gay o più generalmente non normale… chissa come mai? Curare se stessi vuol dire star bene con se stessi e di conseguenza star bene con gli altri, perciò sono venuto al punto che per i miei piedi, che d’estate costantemente mostro con i sandali, volevo di più.
Ma il volere di più voleva dire effettuare una copertura, gel o acrillico che sia, perciò entrare in un settore che prima pensavo essere solo destinato alla clientela femminile. Dopo svariate email e telefonate effettuate nei centri limitrofi alla mia zona di residenza, la stragrande maggioranza con esiti molto deludenti, sono entrato nel sito e nel blog della gentilissima e disponibilissima Clara Costa che mi ha illuminato su quello che voleva dire effettuare una copertura gel.
Il consiglio datomi sul Centro Nails (dove Clara collabora a Genova) è stato provvidenziale, ho affidato i miei piedi ad una preparatissima onicotecnica (se ve la consiglia Clara andate sul sicuro !!!) che mi ha innanzitutto messo a mio agio, e poi mi ha illustrato passo passo il da farsi (per il risultato penso che parlino da sole le foto che Clara ha pubblicato più in basso), ma per il benessere di avere dei piedi al top (scusatemi il narcisismo) non bastano tutte le parole che potrei scrivere.
Io sinceramente non saprei come sarei riuscito ad ottenere un risultato così senza l’aiuto di Clara Costa, anche perchè è come se mi avesse accompagnato “per mano” riuscendo subito a capire cosa volevo e tenete presente che gli unici contatti con Clara sono stati via email, perciò non smetterò mai di ringraziarla anche per il fatto che è una persona eccezionale, solare e gentilissima.
Un consiglio che voglio dare a tutti voi uomini come me è che non bisogna fermarsi alle apparenze, io pensavo che la copertura delle unghie fosse solo destinato alle donne (anche se lo sempre desiderato) ma così non era, perciò non abbiate timore a chiedere, fate come me che prima o poi la persona giusta la trovate, che vi sa indicare il giusto percorso per raggiungere lo scopo che vi siete preposti… come io ho trovato Clara che mi ha messo a disposizione la sua smisurata professionalità nel settore.
Le unghie del piede prima della ricopertura
Le unghie del piede dopo l’intervento di ricopertura da parte dell’onicotecnica
Bene e voi care allieve e colleghe, siete pronte a risolvere problemi come questi e dare le dovute attenzioni anche ai clienti maschietti ?!

Ciao a tutte, a presto !!

Clara Costa

 


Related posts:

"Corso di Ricostruzione Unghie Professionale"

"Imparerai la professione della Ricostruzione Unghie in modo facile, veloce e stando comodamente a casa tua !!! Garantito al 100 %"

  • Accesso immediato e GRATUITO !
  • Riceverai molti video dimostrativi GRATUITI
  • Apprendimento al 100%
    (le migliori tecniche di Ricostruzione Unghie)!
  • Possibilita di rivedere le tecniche quante volte vorrai !
  • Solo dopo deciderai se acquistare il Corso Completo !
  • Massima chiarezza !
  • Comodamente da casa tua !
Accedi Adesso ai Primi Video Dimostrativi

Inserisci Il Tuo Nome e La Tua Email Qui in Basso Per Accedere Ora..

Leave A Reply (2 comments So Far)


  1. Alex
    6 anni ago

    Era ora che qualche professionista del settore, si rendesse conto del potenziale guadagno nascosto dietro una clientela maschile.
    Siamo in tanti ad avere certi piaceri e spesso provvedere da soli non e’ cosa facile visto che non siamo abituati a farlo fin da piccoli come voi femminuccie.
    Essere discriminati o marchiati come gay e’ decisamente poco piacevole ed in fondo, cosa c’e’ di male ad avere mani o piedi curati pur non essendo donna ?
    Non si puo’ far alro che apprezzare il lavoro eseguito su questo ragazzo e se devo dire la mia, per il mio gusto personale, avrei osato anche una finitura piu’ lucida.
    Mia moglie e’ sempre stata appassionata di cura delle mani e dei piedi.
    A tutt’oggi, provvede lei a curare sia le sue che le mie mani ed ovviamente i suoi ed i miei piedi.
    Bravi ad entrambi…a Marcello che ha avuto il coraggio di chiedere una prestazione simile e brava Clara e le sue collaboratrici ad eseguire un lavoro che fino a poco tempo fa, veniva preso in considerazione solo per il mondo femminile.


    • Clara Costa
      5 anni ago

      Grazie mille Alex per il tuo commento. Già, come hai fatto notare tu, troppo spesso gli uomini vengono tenuti fuori da certi argomenti quasi come se fosse un tabù poter occuparsi del proprio corpo in modo totale, mica solo i muscoli sono importanti, no?! 😉 Sono felice che proprio voi maschietti possiate apprezzare il mio blog e ciò di cui parlo con tanta passione, la stessa passione che mi guida a ricercare sempre più spesso il meglio per me stessa e per gli altri.
      Un saluto con simpatia a te ed anche alla tua mogliettina che ti cura con tanto amore. La tua Clara Costa